Garanzia Convenzionale

La Garanzia Convenzionale è una forma di garanzia offerta direttamente dal Produttore di un prodotto o dal Venditore di un bene ai suoi Acquirenti. Questa garanzia copre i difetti di fabbricazione o i problemi che possono verificarsi durante un periodo specifico di tempo dopo l’acquisto del prodotto.

La Garanzia Convenzionale viene spesso venduta attraverso l’utilizzo di una società terza che si impegna a gestire per conto del Venditore il servizio e si rapporta direttamente con l’Acquirente/Consumatore.

La durata della Garanzia Convenzionale può variare da produttore a produttore e da prodotto a prodotto. Solitamente, questa garanzia copre un periodo di tempo che va da alcuni mesi fino a diversi anni, a seconda della natura del servizio. Durante il periodo di garanzia, il produttore si impegna a riparare o sostituire il bene o parti dello stesso nel caso in cui si verifichino problemi coperti dalla garanzia convenzionale sottoscritta.

È importante notare che la Garanzia Convenzionale copre solo i difetti di fabbricazione e i problemi che si manifestano durante l’uso normale del prodotto. La garanzia non copre danni causati da cattivo uso, negligenza, incidenti o interventi non autorizzati sulla parte dell’Utente. Inoltre, è possibile che siano previste limitazioni o esclusioni specifiche nella garanzia, ad esempio per determinate parti del prodotto o per determinati tipi di danni; per questo è importante leggere le condizioni del servizio e sottoscriverle in piena coscienza.

I pro e i contro della Garanzia Convenzionale

PRO:

  • Protezione contro i difetti: La garanzia convenzionale offre una certa protezione contro i difetti di fabbricazione e di materiali dell’auto, garantendo al proprietario del veicolo una riparazione gratuita o una sostituzione se si verifica un problema entro il periodo di garanzia e alle condizioni della stessa. La protezione offerta da questo tipo di garanzia è consigliata soprattutto per l’acquisto di un bene usato, che risulta, per sua stessa natura, più soggetto al verificarsi di anomalie e/o malfunzionamenti.
  • Maggiore tranquillità: La garanzia convenzionale può dare ai proprietari di auto una maggiore tranquillità, riducendo l’ansia e lo stress che possono derivare dalla preoccupazione di eventuali problemi meccanici.
  • Migliore valore di vendita: L’acquisto di un’auto con una garanzia convenzionale ne aumenta il valore. La tranquillità derivata dall’attivazione della garanzia convenzionale permette al Venditore o al Produttore la vendita del prodotto ad un costo superiore rispetto allo stesso bene venduto senza il servizio aggiuntivo.

CONTRO:

  • Costo aggiuntivo: La garanzia convenzionale rappresenta un costo aggiuntivo all’acquisto dell’auto. Il Venditore, infatti, al fine di offrire il servizio al proprio Cliente, e in accordo con quest’ultimo proporrà la Garanzia Convenzionale più adatta al mezzo, e solo successivamente applicherà il costo conseguente all’attivazione del servizio.
  • Limitazioni della garanzia: La garanzia convenzionale può avere alcune limitazioni che potrebbero non coprire tutti i problemi dell’auto. Per questo è importante scegliere la garanzia più adatta alle proprie esigenze anche in base allo stato della vettura acquistata.